Archivio di novembre 2013

GIOCO a golf, finalmente!

a Roma-Antonella's birthday 008Sono 13 anni che gioco a golf con alti e bassi. Ho avuto dei momenti di splendore, gare vinte, soddisfazioni paradisiache.

Dal 2009, il BUIO. La lenta, inesorabile, discesa agli inferi.

leggera ripresa nel 2011, grazie al mio audio-golf, alle dritte di qualche professionista, alle mie tecniche mentali.

Ma NIENTE che smuovesse davvero il masso della SFIDUCIA, dell’INCERTEZZA DEL COLPO, della PAURA del backswing, dell’ANSIA da gara, dell’ATTACCAMENTO al risultato (score), dell’ASPETTATIVA di un buon gioco, dell’ILLUSIONE di poter migliorare.

Adesso che ho acquistato un pò di lucidità ho finalmente perso la fissazione per il PUNTEGGIO: che importanza ha lo score quando colleziono colpi brutti? Se in un par 5 la palla arriva in buca con 4 rattoni + 2 putt faccio un bogey ma mi DIVERTO? NO!

Domenica scorsa ho affrontato una gara dopo mesi che le evitavo. Non è andata bene, i residui di ansia da gara sono riaffiorati. Ho fatto 29 punti giocando non benissimo ma:

– Adesso SO come eseguire buy drugs online un buon colpo, ho FIDUCIA che la palla si alzi correttamente, mi DIVERTO giocando a golf

phone porn Mi alleno due volte a settimana e SENTO che il mio gioco migliora

Oggi sono tornata a giocare per dimostrare a me stessa che il risultato della gara di ieri non mi rappresenta più: ho giocato meno 2, divertendomi e alzando bene QUASI tutte le palle 

In gara ieri non ho provato ansia da gara, ma solo vecchi momenti di BUIO (del tipo: a cosa devo pensare per eseguire uno swing corretto?), di PAURA (come si girano le spalle porn cartoon nel backswing?) di INCERTEZZA (sono a 80 metri dalla bandiera: uso un pitch, un nove o un otto? Uso l’8 perché meglio lunga che in acqua…) ma rispetto alle altre volte vedevo momenti di LUCE: buoni approcci, qualche bel colpo come dico io, qualche lungo putt imbucato.

Ho visto con grande piacere la mia amica Nicoletta, che ha partecipato a due delle mie clinic, con la quale condivido questi pensieri ansiogeni golfistici. Vorrei fare un patto con lei: trasformiamo da ADESSO il nostro golf in un gioco divertente… (vedi suggerimento alla fine del post)

Ho deciso che è giunto il momento di ammortizzare l’ansia da gara facendo priligy online più gare possibili, hentai videos trasformando la gara in una passeggiata-gioco-divertimento.

lagogolf

write my essay                Vuoi sapere come sto trasformando l’ansia in piacere?

Rimotivandomi. Ho chiesto a mio marito di giocare con me, di aiutarmi nell’allenamento. Lo facciamo la sera, in casa, con tanti swing a vuoto. Ti assicuro che è facile sentire quando lo swing è giusto e quando non lo è. La vera motivazione, per me, è ritrovare l’entusiasmo milf porn dell’inizio, di quando MIGLIORAVO facilmente. Voglio ritrovare la voglia di divertirmi, di restare concentrata, di non lasciare AL CASO alcun colpo di golf.

– Ripetendomi mentalmente che il golf per me è facile-piacevole-divertente. E’ questo il suo scopo, non ce ne sono altri. Gioco per la gioia del cuore  e non devo dimostrare niente a nessuno. Voglio che sia di nuovo una sfida, un modo per superare i miei limiti. I limiti sono solo nella mia mente, non c’è niente di FISICO che mi impedisca di giocare bene. La mente MENTE, cioè dice bugie. Dice che è difficile girare bene le spalle ed eseguire un buon colpo, ma io ho scelto di non crederci più. Dico a tutti che il golf porn cartoon per me è salute, gioia, divertimento ed è questo che sta diventando. 

– Smettendola di voler trasformare il golf in un “LAVORO”.  Non esiste il “Santo Graal” del golf. I miei sistemi mentali a volte funzionano, ma la voglia di divertirmi funziona molto di più. In questo mi ha molto mobile porn aiutato il mio nuovo sito www.paradisointerra.com, grazie al quale mi concentro su come offrire informazioni di valore alle persone che mi leggono (e quindi le assorbo anch’io da libri e seminari)

Anche tu come me sei fra coloro che hanno bisogno di ritrovare il divertimento a golf?

Mi sento sinceramente di suggerirti un auto-condizionamento affermando a gran voce ad ogni persona che incontri e a te stesso che da oggi hai deciso di divertirti. Dillo in tutti i modi possibili, aiutati come puoi con lezioni, allenamenti e vai sul tee della uno sorridendo ed esprimendo GRATITUDINE per poter giocare questo meraviglioso gioco fatto di alti e bassi.

Le affermazioni sono celebrity nude come medicine. Quando avrai ripetuto 1000 volte che il tuo gioco del golf è facile e divertente è così che diventerà!

P.S.

lascia nome ed email sul mio nuovo sito “ParadisoInTerra”: le mie INFO dal Paradiso ti AIUTERANNO nel golf, come stanno facendo con me. Clicca QUI (vai in fondo a sinistra per lasciare nome ed email e ricevere le 21 info dal paradiso). Ovviamente fallo SOLO se hai TEMPO e VOGLIA di leggerle e metterle in pratica!